Archivi

25 maggio 2017: G7 e impegni clima

WWF: G7 AGISCA CON URGENZA PER RISPETTARE IMPEGNI SUL CLIMA – E POI FACCIA DI PIU’

  I leader delle sette grandi economie del mondo devono indicare la via per agire sul cambiamento climatico rispettando gli impegni assunti nell’Accordo di Parigi e poi impegnarsi a fare di più.

Il WWF commenta così la prossima . . . → Segue: 25 maggio 2017: G7 e impegni clima

11 maggio 2017: pubblicato il primo rapporto su Stato Capitale Naturale

Ambiente: WWF, Primo Rapporto su Stato Capitale Naturale può contribuire a cambiamento radicale.   IMPORTANTE CHE NON RESTI SULLA CARTA MA DIVENTI UNA REGOLA DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

 

La pubblicazione del Primo “Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia” che chiede di poter essere pienamente considerato nella programmazione economica come elemento chiave senza . . . → Segue: 11 maggio 2017: pubblicato il primo rapporto su Stato Capitale Naturale

10 aprile 2017: G7 Energia e impegni accordo parigi

G7 Energia: WWF, Bene fermezza di tutti i paesi (meno USA) su impegni per accordo Parigi e clima  

Il WWF Italia esprime apprezzamento per l’atteggiamento assunto dalla Presidenza italiana del G7 Energia e dagli altri 5 paesi che, non potendo citare l’Accordo di Parigi e la decarbonizzazione nella dichiarazione finale, hanno mantenuto fermo . . . → Segue: 10 aprile 2017: G7 Energia e impegni accordo parigi

4 aprile 2017: clima, chiusura al carbone. Primo passo indispensabile per attuare accordo Parigi

Clima: Globe, WWF e E3G, “Italia ed Europa siano protagoniste della Chiusura con Carbone. Primo passo indispensabile per attuare accordo Parigi” ALLA VIGILIA DEL G7 ENERGIA A PRESIDENZA ITALIANA E DELLA BOZZA DI STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE, LE PROPOSTE PER L’USCITA DEL NOSTRO PAESE DAL CARBONE.Si è svolto oggi presso la sala Stampa della Camera . . . → Segue: 4 aprile 2017: clima, chiusura al carbone. Primo passo indispensabile per attuare accordo Parigi

30 marz0 2017: Continua massacro di lupi nei boschi italiani

WWF, Continua massacro di lupi nei boschi italiani   WWF CONTINUA A CHIEDERE UNA RAPIDA APPROVAZIONE DEL PIANO DI GESTIONE E TUTELA DEL LUPO CON STRALCIO ABBATTIMENTI

Neanche nella riunione di oggi la Conferenza Stato Regioni discuterà del Piano di Conservazione e Gestione del Lupo in Italia. Intanto nei boschi italiani continua il massacro . . . → Segue: 30 marz0 2017: Continua massacro di lupi nei boschi italiani

18 marzo 2017: pericolo aree protette

Parchi: WWF, riforma Aree protette? Una ‘sanatoria’ per le applicazioni distorte della legge 394  

‘NATURA PROTETTA D’ITALIA’ DEVE CONTINUARE AD ESSERE ‘AFFARE DI STATO’ E NON STRUMENTO PER RISPOSTE A ‘APPETITI’ LOCALI

 

Il testo di riforma della legge sulle aree protette licenziato dalla Commissione Ambiente della Camera è una ‘sanatoria’ di tutte . . . → Segue: 18 marzo 2017: pericolo aree protette

18 marzo 2017: WWF, l’Austria non è più un paese per lontre

Animali: WWF, l’Austria non è più un paese per lontre

UNA PETIZIONE PER SALVARE LE LONTRE AUSTRIACHE DOPO LA SCELTA DI PROCEDERE AGLI ABBATTIMENTI

 

Sembra che in Austria ci sia un nuovo nemico: la lontra. Non c’è altra spiegazione alla richiesta di abbattimenti (autorizzati) in deroga alle direttive di protezione della Comunità Europea. . . . → Segue: 18 marzo 2017: WWF, l’Austria non è più un paese per lontre

9 marzo 2017: piano lupo verso approvazione senza abbattimento

Piano Lupo: svolta positiva, verso approvazione senza abbattimenti

PLAUSO A REGIONI CHE HANNO SOSTENUTO MEDIAZIONE PROPOSTA PRESIDENTE BONACCINI. ASCOLTATA LA VOCE DI OLTRE UN MILIONE DI ITALIANI CHE HANNO RISPOSTO ALL’APPELLO DEL WWF #SOSLUPO

Il WWF esprime il suo apprezzamento e sostegno alla maggioranza delle Regioni che sembrano orientate con convinzione verso una rapida . . . → Segue: 9 marzo 2017: piano lupo verso approvazione senza abbattimento

15 febbraio 2017: lettera del WWF al Ministero dell?ambiente e alle Regioni per il piano lupo

Piano Lupo: WWF scrive a ministero Ambiente e Regioni APPROVARE IL PIANO STRALCIANDO PARAGRAFO CHE PREVEDE ABBATTIMENTI LEGALI“Il Piano lupo ritorni nei prossimi giorni in discussione in sede tecnica, con un confronto aperto a tutte le parti interessate, partendo però da un punto fermo, l’abbattimento legale del Lupo non può essere un metodo per . . . → Segue: 15 febbraio 2017: lettera del WWF al Ministero dell?ambiente e alle Regioni per il piano lupo

26 gennaio 2017: progetto lupo

Finalmente lince e lupo ritornano nel nostro territorio: guarda il video

https://www.youtube.com/watch?v=PZ0m2CuPvBc&feature=em-share_video_user